Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Apprezzamento del Ministro Terzi per l’approvazione della Risoluzione del Consiglio dei Diritti Umani sulla situazione in Siria

“Ci riconosciamo pienamente nella ferma condanna delle inaccettabili e crescenti violazioni dei diritti umani compiute dal regime siriano e nell’accento posto sulla drammatica crisi umanitaria, dolorosa conseguenza della repressione”. Lo afferma il titolare della Farnesina, Giulio Terzi, dopo l’approvazione, appena avvenuta a Ginevra, della Risoluzione del Consiglio dei Diritti Umani sulla situazione in Siria.

“Si tratta di una Risoluzione sponsorizzata anche dall’ Italia, la cui adozione abbiamo sostenuto attivamente”, prosegue il capo della diplomazia italiana, sottolineando come l’impegno dell’Italia per la sua adozione vada letto anche “come testimonianza della nostravicinanza e solidarietà al popolo siriano”.


“Reiteriamo – conclude Terzi – il più forte appello alle Autorità siriane affinché pongano immediatamente fine ad ogni forma di repressione violenta e violazione dei diritti umani, e permettano l’ingresso in Siria degli aiuti umanitari internazionali e la loro distribuzione nelle zone colpite per alleviare le sofferenze della popolazione”.

Ti potrebbe interessare anche..