Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Dettaglio comunicato

“La defezione del Primo Ministro siriano Riad Hijab dimostra il progressivo isolamento di Assad anche nei confronti della sua cerchia più ristretta. E’ un segnale chiaro di quanto la violenza esercitata verso il suo stesso popolo stia spingendo il regime su un percorso di inesorabile implosione”.


Ad affermarlo è il titolare della Farnesina, Giulio Terzi, secondo il quale “gli ultimi sviluppi confermano l’ assoluta improrogabilità di una transizione politica a Damasco a guida siriana”.


“Spero che a farsi da parte senza ulteriori indugi – conclude Terzi – sia ora lo stesso Assad, risparmiando ulteriori sofferenze ai siriani, che meritano di entrare in nuova fase della loro storia decidendo liberamente del proprio futuro”.

Ti potrebbe interessare anche..