Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Incontro del Ministro Terzi con il Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Esteri e dell’Integrazione Europea della Repubblica di Moldova, Iurie Leancă

Il Ministro degli Affari Esteri, Giulio Terzi, ha incontrato oggi a Roma il Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Esteri e dell’Integrazione Europea della Repubblica di Moldova, Iurie Leancă.


L’incontro si è svolto in una atmosfera di grande cordialità e ha rappresentato l’occasione per passare in rassegna le relazioni bilaterali ed esaminare le direttrici del loro ulteriore sviluppo. I due Ministri hanno convenuto sul fatto che, nonostante gli incoraggianti risultati già conseguiti (l’Italia è il quarto partner commerciale della Moldova e la sesta fonte di investimenti diretti esteri), la collaborazione in campo economico presenta ancora ampi margini di crescita. A questo fine, i due Ministri hanno convenuto di incoraggiare gli incontri fra i rappresentanti delle imprese e del mondo economico dei due Paesi.


Una particolare attenzione è stata poi riservata alla numerosa comunità moldava in Italia e agli strumenti per favorirne una sempre migliore integrazione nel nostro tessuto sociale ed economico, fra cui una serie di Accordi bilaterali in corso di negoziato o in procinto di attuazione.


Quanto alle tematiche UE, il Vice Primo Ministro Leancă ha illustrato i significativi progressi compiuti dalla Moldova nel quadro del Partenariato Orientale e nei negoziati in corso sull’Accordo di Associazione e su quello di libero scambio globale e approfondito, nonché nel contesto del Visa Liberalization Action Plan, confermandol’impegno del Paese a proseguire sulla strada delle riforme, anche in vista di un avvio del processo di progressiva integrazione politica ed economica all’Unione Europea.


Il Ministro Terzi si è detto particolarmente lieto di tali sviluppi e ha incoraggiato la Moldova a fare uso di tutti gli strumenti a disposizione per perseguire la prospettiva di una futura adesione all’Unione Europea. Il Ministro Terzi ha assicurato in questo quadro il pieno e convinto sostegno dell’Italia.


Quanto alla questione transnistriana, il Ministro Terzi ha confermato il pieno appoggio del nostro Paese ai negoziati in corso e alla ricerca di una soluzione condivisa basata sul rispetto della sovranità e dell’integrità territoriale della Moldova.


 

Ti potrebbe interessare anche..