Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Sviluppi del processo in corso a Sofia sull’attentato terroristico di Burgas

Il Governo italiano ha preso attenta nota dei recenti sviluppi del processo in corso a Sofia a seguito del tragico attentato terroristico di Burgas contro un gruppo di turisti israeliani che, secondo quanto riferito dal Governo bulgaro, sembrano far emergere responsabilità a carico di elementi riconducibili all’ala militare di Hezbollah.


Stiamo considerando molto seriamente tale questione, che ci riserviamo di approfondire con i nostri partner anche per concertare eventuali risposte.


L’Italia apprezza la disponibilità manifestata dal Premier libanese Mikati a collaborare con le autorità bulgare per far luce sulle dinamiche dell’attentato di Burgas.

Ti potrebbe interessare anche..