Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Incontro del Sottosegretario Mario Giro con il Ministro per il Commercio Internazionale del Canada, Edward Fast

Il Sottosegretario Mario Giro ha incontrato oggi il Ministro per il Commercio Internazionale del Canada Edward Fast, in visita a Roma prima di proseguire per il meeting annuale del World Economic Forum di Davos. Tema dell’incontro il crescente interscambio economico e commerciale, i comuni interessi nel campo della scienza, della tecnologia e dell’energia, le prospettive ed opportunità in vista dell’entrata in vigore del trattato commerciale tra UE e Canada, Comprehensive Economic and Trade Agreement (CETA).

Il Sottosegretario Giro ed il Ministro Fast hanno presenziato alla firma da parte del Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese del MAECI, Ambasciatore Andrea Meloni, e dell’Ambasciatore canadese a Roma, Peter McGovern, di un Piano d’azione bilaterale negli ambiti della Scienza, Tecnologia e Innovazione, che mira a rafforzare le collaborazioni tra i rispettivi centri di ricerca e accademie. Cinque i settori prioritari di cooperazione:  scienze marine, artico, aerospazio, agricoltura e  agroalimentare e scienze della vita.

Sono oltre 3000 i ricercatori italiani che operano in Canada, un paese che conta su una attiva comunità di un milione e mezzo di cittadini di origine italiana, perfettamente integrati nella società canadese e che costituiscono una significativa componente degli ottimi rapporti bilaterali tra Italia e Canada.

Under-Secretary Mario Giro meets Canada’s Minister of International Trade, Edward Fast

Under-Secretary Mario Giro met Canada’s Minister of International Trade, Edward Fast, today 21 January 2015. Minister Fast is in Rome before heading to the annual World Economic Forum in Davos. Topics for today’s meeting included growing economic and commercial relations; common interests in the field of science, technology and energy; and the prospects and opportunities arising from the entry into force of the Comprehensive Economic and Trade Agreement (CETA) between the EU and Canada

Under-Secretary Giro and Minister Fast attended the signing of a bilateral action plan for science, technology and innovation. The plan, signed by the Director General for Country Promotion, Ambassador Andrea Meloni, and the Canadian Ambassador in Rome, Peter McGovern, is designed to enhance collaboration between the two countries’ academic and research centres. Priority areas for cooperation are: marine and arctic science, aerospace, agriculture and agri-food, and life sciences.

Over 3000 Italian researchers currently work in Canada, a country with an active community of 1.5 million citizens of Italian origin. The Italian community is perfectly integrated in Canadian society and is a significant factor in the excellent bilateral relations between the two countries.

Ti potrebbe interessare anche..