Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Evacuazione degli scout riuniti all’evento “Jamboree” in Corea del Sud

Inizierà domani, martedì 8 agosto, l’evacuazione dei vari contingenti nazionali di scout riunitisi in Corea del Sud in occasione dell’evento “Jamboree”, a causa del possibile arrivo nella zona del tifone Khanun. L’Ambasciata d’Italia a Seoul, d’intesa con la Farnesina e in costante contatto con le Autorità locali, continua a monitorare le condizioni dei milleduecento partecipanti che compongono il contingente italiano. I connazionali stanno bene e non hanno lamentato alcuna criticità.

Nei giorni scorsi, le condizioni metereologiche hanno complicato la partecipazione delle oltre cinquantamila persone giunte nella costa occidentale del Paese per il venticinquesimo raduno mondiale dello scoutismo. Per questa ragione, il Governo coreano ha disposto, in data odierna, il trasferimento degli scout, che lasceranno il luogo dell’evento in bus per raggiungere siti e campus universitari nell’area metropolitana di Seoul e in altre località della Corea del Sud.

Ti potrebbe interessare anche..