Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Partecipazione del Vice Ministro Cirielli alla Riunione dei Ministri degli Esteri del Processo di Berlino (Tirana, 6 ottobre)

In rappresentanza del Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, l’On. Vice Ministro Edmondo Cirielli ha partecipato ieri alla decima riunione dei Ministri degli Esteri dei Paesi del processo di Berlino, forum regionale con l’obiettivo di favorire la stabilizzazione dei Balcani Occidentali e mantenere concreta la prospettiva europea della regione.

L’evento, organizzato dalla presidenza albanese, ha visto anche la partecipazione del Commissario europeo per l’allargamento e la politica di vicinato, Olivér Várhelyi, e dei Ministri degli Esteri dei sei Paesi dei Balcani Occidentali, e ha pemesso di discutere la situazione geopolitica nella regione in generale e nei Balcani Occidentali, facendo contestualmente il punto sui risultati conseguiti nell’ambito della cooperazione economica regionale.

In tale ambito, il Vice Ministro Cirielli ha lodato i risultati conseguiti dai Paesi dell’area in termini di integrazione economica, un obiettivo fondamentale anche nell’ottica di favorire la riconciliazione regionale. Allo scopo, il Vice Ministro ha invitato gli interlocutori a lavorare in modo costruttivo e a sfruttare tutte le opportunità offerte dai quadri di cooperazione esistenti.

Il Vice Ministro Cirielli ha altresì ricordato l’importante contributo italiano alla pace e alla stabilità della regione, visibile sia nella nutrita partecipazione a KFOR e EUFOR Althea sia nel rinnovato impegno politico del Governo nei confronti dei Balcani Occidentali, al centro di una serie di iniziative di alto livello organizzate nel corso dell’anno su input dell’On. Ministro Tajani.

 

Ti potrebbe interessare anche..