Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Revoca della ratifica russa al Trattato per la messa al bando degli esperimenti nucleari

L’Italia esprime forte disappunto per la decisione della Federazione russa di adottare la legge che revoca la ratifica del Trattato per la messa al bando degli esperimenti nucleari (Comprehensive Nuclear-Test-Ban Treaty, CTBT), ed auspica che la Federazione russa continui a rispettare la moratoria sui test nucleari. L’Italia continuerà ad impegnarsi per promuovere l’entrata in vigore del CTBT, strumento di importanza cruciale ai fini del disarmo e della non proliferazione nucleare.

Link alla dichiarazione dell’Alto Rappresentante dell’Unione Europea sulla revoca della ratifica russa al Trattato per la messa al bando degli esperimenti nucleari: link >>

Ti potrebbe interessare anche..