Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Sottosegretario Tripodi interviene all’inaugurazione della 33a Assemblea Generale dell’ICCROM

Il Sottosegretario Maria Tripodi è intervenuta presso la sede FAO a Roma, su delega del Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri, Antonio Tajani, all’inaugurazione della 33a Assemblea Generale ICCROM, Organizzazione che promuove la conservazione di tutte le forme di patrimonio culturale, in ogni regione del mondo.

Nel ribadire la grande importanza per l’Italia dell’attività di questa Organizzazione, ospitata a Roma da più di 60 anni, il Sottosegretario ha richiamato l’intendimento del Governo di imprimere ancor maggior impulso alle relazioni con ICCROM, sostenendola nei suoi programmi e nella sua opera ormai avviata di trasformazione e modernizzazione.

Tripodi ha evidenziato come l’Italia e il Ministero degli Esteri, su rinnovato impulso del Ministro Tajani, siano impegnati nell’assicurare un’efficace protezione e valorizzazione del Patrimonio Culturale in tutte le sue forme, sia all’interno che al di fuori dei confini nazionali. Ciò nella consapevolezza che la cultura è volano chiave per diffondere nel mondo valori universali e alimentare il dialogo fra i popoli, oggi più che mai necessario. Per questo la diplomazia culturale è al centro della politica estera di questo Governo, ha affermato Tripodi, come dimostra l’impegno per il recupero e la ricostruzione del patrimonio artistico di Paesi in situazioni di crisi.

“Proprio in periodi come quelli odierni – in cui la fiducia nel multilateralismo pare indebolirsi – è più urgente rinvigorirla, ritrovando le profonde radici culturali di ciò che ci accomuna in quanto specie umana e ripartendo dal rilancio del multilateralismo culturale attraverso il convinto sostegno alle sue Organizzazioni quali ICCROM e UNESCO” ha concluso il Sottosegretario.

Ti potrebbe interessare anche..