Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

NOTA ACCREDITAMENTO STAMPA – Giornata dell’Archeologia italiana all’estero Roma, Campidoglio (9 maggio 2023)

Martedì 9 maggio 2023 si svolgerà a Roma,  presso il Campidoglio, la Giornata dell’Archeologia italiana all’estero.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con il Comune di Roma, vuole manifestare l’eccellenza italiana nella ricerca archeologica all’estero che le  Missioni archeologiche finanziate dalla Farnesina (246 nel 2022) conducono da decenni nei cinque continenti, con l’obiettivo di accrescere presso il grande pubblico e le competenti istanze parlamentari una maggior consapevolezza e attenzione su tale eccellenza italiana.  All’evento parteciperanno, oltre agli Ambasciatori dei Paesi nei quali operano le Missioni, qualificati rappresentanti del mondo istituzionale e accademico e 180 Direttori di missione archeologica.

I lavori della Giornata inizieranno alle ore 9:00 nell’Aula Giulio Cesare e saranno aperti dall’intervento di saluto del Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, a cui seguiranno gli interventi del Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani e del Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

Dalle 10:00 alle 11:30 i lavori continueranno nella Sala della Protomoteca, con una Tavola Rotonda moderata dal Direttore Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale, Pasquale Terracciano, dedicata ad illustrare gli elementi maggiormente rilevanti e i punti di forza delle preminenti Missioni italiane finanziate dal MAECI.

A partire dalle ore 14:00 i lavori proseguiranno con lo svolgimento di 8 sessioni tematiche parallele, articolate in aree geografiche e fasi crono-tematiche, moderate dai Direttori specializzati in ciascun ambito di ricerca.

Alle 18:30 l’Ambasciatore Terracciano introdurrà le relazioni finali degli 8 moderatori. L’intervento di chiusura dell’evento sarà affidato al Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri,  Maria Tripodi.

La sola sessione di apertura con gli interventi istituzionali verrà  trasmessa in diretta sul canale Youtube della Farnesina.

I giornalisti e i cine-foto-operatori, interessati a seguire in presenza gli interventi istituzionali della sessione di apertura, potranno inviare la richiesta di accredito entro lunedì 8 maggio alle ore 13.00 via e-mail all’indirizzo accreditamentostampa@esteri.it (tel. 06 3691 3432 – 8573 – 3078 o 8210), seguendo le seguenti modalità:

Per i rappresentanti degli organi di stampa italiani:

  • copia del documento di identità
  • lettera d’incarico della testata di appartenenza oppure – in assenza di quest’ultima – copia del tesserino professionale.

Per i rappresentanti degli organi di stampa stranieri, non accreditati presso la Farnesina:

  • copia del documento di identità;
  • lettera della testata di appartenenza;
  • Nota Verbale dell’Ambasciata a Roma del Paese dell’organo di stampa rappresentato.

Per i rappresentanti della stampa stranieri già accreditati presso la Farnesina, si richiede l’invio della richiesta di accredito con allegata copia di un documento d’identità.

I giornalisti e i cine-foto-operatori accreditati potranno accedere in Campidoglio dall’ingresso della Scalinata del Vignola  dalle ore 08:00 alle ore 08:30 del 09 maggio.  

 

 

“La comunicazione dei dati personali sopra indicati equivale ad autorizzarne l’utilizzo ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) da parte della Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, titolare del trattamento, per fini strettamente professionali e/o legati allo svolgimento dell’evento in oggetto.”

 

Ti potrebbe interessare anche..