Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Nota di accreditamento stampa – VIII SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

VIII SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

“A tavola con la cucina italiana: il benessere con gusto”

Farnesina – 10 novembre 2023, ore 15:00

Venerdì 10 novembre 2023 alle ore 15.00 si terrà alla Farnesina, presso la Sala delle Conferenze Internazionali, l’evento di presentazione della VIII edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, dal titolo “A tavola con la cucina italiana: il benessere con gusto”.

La conferenza sarà aperta dal Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Antonio Tajani, dal Ministro dell’Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste Francesco Lollobrigida e dal Ministro dello Sport Andrea Abodi, insieme a qualificati interlocutori della filiera produttiva agro-industriale italiana, tra i quali ICE, Filiera Italia e Federazione Italiana Cuochi. Nel corso della conferenza è prevista la firma di un Protocollo di collaborazione tra MAECI e Federazione Italiana Cuochi.

Giunta alla sua ottava edizione, la Settimana della Cucina italiana nel mondo è un’iniziativa di promozione integrata che si propone di valorizzare all’estero le eccellenze del settore enogastronomico italiano, sostenendo le esportazioni, l’internazionalizzazione e i flussi turistici in entrata.

Sono oltre 9.200 le iniziative realizzate in tale contesto dal 2016 ad oggi dalla rete di Ambasciate, Consolati e Istituti di Cultura italiani in più di cento Paesi, che includono seminari di approfondimento sulla dieta mediterranea, incontri con operatori economici di settore, formazione e classi dimostrative, incontri con chef. Tra le oltre mille iniziative in programma per l’edizione 2023, saranno presentati in numerosi Paesi “Italianismi nel mondo”, in collaborazione con Casa Artusi; “Storia della cucina italiana a fumetti”, in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina e un progetto per la promozione dell’olio di oliva e del vino italiani in Africa, in collaborazione con Gambero Rosso. La conferenza sarà inoltre l’occasione per presentare l’iniziativa “La cucina delle radici”, in collaborazione con la rivista La Cucina Italiana, che sarà realizzata nel corso del 2024.

L’evento sarà trasmesso in streaming sul canale Youtube della Farnesina.

giornalisti e i cine-foto-operatori interessati a seguire in presenza l’evento del 10 novembre potranno accreditarsi inviando una richiesta, entro le ore 14.00 di giovedì 9 novembre, via e-mail all’indirizzo accreditamentostampa@esteri.it (tel. 06 3691 3432 –3078, 8210 o 8573), secondo le seguenti modalità:

Per i rappresentanti degli organi di stampa italiani:

–         copia del documento di identità

–         lettera d’incarico della testata di appartenenza oppure – in assenza di quest’ultima – copia del tesserino professionale.

Per i rappresentanti degli organi di stampa stranieri, non accreditati presso la Farnesina:

–         copia del documento di identità;

–         lettera della testata di appartenenza;

–         Nota Verbale dell’Ambasciata a Roma del Paese dell’organo di stampa rappresentato

(solo se non già inviata in precedenza).

Per i rappresentati della stampa già accreditati presso la Farnesina, si richiede di inviare la richiesta allegando copia di un documento d’identità.

La stampa accreditata potrà accedere alla Farnesina dall’ingresso centrale, lato sinistro, dalle ore 14.00 alle ore 14.45. 

 

La comunicazione dei dati personali sopra indicati equivale ad autorizzarne l’utilizzo ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) da parte della Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, titolare del trattamento, per fini strettamente professionali e/o legati allo svolgimento dell’evento in oggetto.”

Ti potrebbe interessare anche..