Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

REMINDER Nota di accreditamento stampa – Cultural Heritage in the 21st Century (Napoli, 27-29 novembre 2023)

REMINDER NOTA DI ACCREDITAMENTO

Cultural Heritage in the 21st Century

Napoli 27-29 novembre 2023

Dal 27 al 29 novembre 2023, a Napoli, a Palazzo Reale, si svolgerà l’evento UNESCO “Cultural Heritage in the 21st Century”.

L’Italia ospiterà rappresentanti ed esperti dei 194 Stati membri UNESCO per elaborare risposte comuni alle nuove sfide poste al Patrimonio Mondiale e Immateriale dell’Umanità.

L’evento UNESCO – organizzato congiuntamente con Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero della Cultura, con il sostegno del Comune di Napoli – affronterà, nel corso di sette sessioni tematiche, i temi dell’urbanizzazione, del turismo eccessivo, dei cambiamenti climatici e dei conflitti. Sarà un’occasione per condividere con gli altri membri dell’Organizzazione le riconosciute competenze italiane in tema di tutela del Patrimonio Mondiale Materiale e Immateriale.

I lavori, aperti alla stampa che potrà seguire anche da una sala d’ascolto con collegamento audio/video, avranno inizio nella mattinata di lunedì 27 con i saluti istituzionali, tra cui il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano e il Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Edmondo Cirielli. La conclusione è prevista per il 29 novembre con il lancio della “Call for Action” alla presenza del Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, del Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano e della Direttrice Generale UNESCO, Audrey Azoulay.

A seguire, si svolgerà una conferenza stampa congiunta Italia – UNESCO, che potrà essere seguita in presenza dalla stampa.

L’evento sarà integralmente trasmesso in diretta streaming, in tre lingue (italiano, inglese, francese), attraverso i canali social UNESCO.

Modalità di accredito

I giornalisti e i cine-foto-operatori interessati a seguire l’evento in presenza potranno accreditarsi registrandosi alla piattaforma preposta attraverso il link https://unesconaples23.it/media entro e non oltre le ore 18.00 di venerdì 24 novembre 2023. Dopo la scadenza di tale termine saranno consentite soltanto eventuali sostituzioni.

L’accredito stampa sarà valido per tutti e tre i giorni. I badge stampa potranno essere ritirati al desk accrediti collocato a Piazza del Plebiscito.

N.B. Per la conferenza stampa finale si consiglia di essere presenti a partire dalle ore 16.30 del 29 novembre, entrando dall’ingresso di Piazza Plebiscito.

La comunicazione dei dati personali sopra indicati equivale ad autorizzarne l’utilizzo ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) da parte della Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, titolare del trattamento, per fini strettamente professionali e/o legati allo svolgimento dell’evento in oggetto.”

Ti potrebbe interessare anche..