Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

BELGRADO – Verdi incanta, successo al teatro nazionale

Grande emozione e partecipazione a Belgrado per il concerto organizzato al Teatro Nazionale per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi. All’evento, dedicato all’opera del celebre compositore italiano, ha assistito il presidente serbo Tomislav Nikolic. Il programma ha incluso una ventina tra le più importanti arie verdiane, dall’Otello al Nabucco, da La Traviata a Il Trovatore, senza dimenticare il Don Carlo e l’Aida.


Quattro operisti italiani di fama internazionale

Ad eseguirle é stato il coro e l’orchestra del Teatro Nazionale, insieme a quattro operisti italiani di fama internazionale – la soprano Maria Letizia Grosselli, la mezzosoprano Rossana Rinaldi, il tenore Leonardo Gramegna insieme al baritono Giuseppe Altomare – sotto la direzione del Maestro Edi De Nadai.L’evento è stato organizzato dall’Ambasciata italiana in Serbia e dall’Istituto italiano di cultura di Belgrado, con il sostegno del Business Council italo-serbo, associazione nata quasi tre anni fa alla quale partecipano le principali aziende dei due Paesi interessate alla collaborazione bilaterale.

Ti potrebbe interessare anche..