Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

BULGARIA – La danza verticale incanta Varna

Danzare sulle facciate dei palazzi, facendo affidamento solo su un sistema di corde e sul proprio corpo: e’ lo straordinario spettacolo messo in scena dalla compagnia italiana Il Posto, che ha inaugurato il 21esimo Festival Internazionale di Teatro ‘Varna Summer’ in Bulgaria.


Evoluzioni aree nella “perla del Mar Nero”


Una folla stupefatta ha ammirato le evoluzioni aeree delle due danzatrici acrobatiche Elena Annovi e Simona Forlani, che si sono esibite sulla facciata dello splendido edificio neo-barocco che ospita il teatro drammatico St. Bachvarov a Varna, terza citta’ della Bulgaria conosciuta come ‘la perla del Mar Nero’. Lo spettacolo suggestivo, promosso dall’Istituto italiano di cultura di Sofia, e’ curato dalla coreografa Wanda Moretti, ideatrice e motore del gruppo, unico in Italia per la ‘danza verticale’ e specializzato in esibizioni all’aperto su palcoscenici atipici quali facciate di edifici, palazzi, storici o moderni, campanili o altre architetture significative nelle citta’. Ad accompagnare le due danzatrici acrobatiche e’ stato il sax di Marco Castelli, le cui musiche dal vivo hanno contribuito a incantare le migliaia di persone accorse.

Ti potrebbe interessare anche..