Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

AUSTRALIA – Simposio sul futuro dell’insegnamento della lingua italiana

Il 12 luglio scorso, l’Ambasciata d’Italia a Canberra ha organizzato ad Adelaide un convegno nazionale sul futuro della lingua italiana nel contesto educativo australiano. Il Professor Joe Lo Bianco, dell’Università di Melbourne, e la Professoressa Angela Scarino, dell’Università del South Australia, hanno illustrato le prospettive e sfide future dell’insegnamento della lingua italiana.


Ulteriori contributi sono stati offerti dall’ACARA (Australian Curriculum Assessment and Reporting Authority) e dall’ESA (Education Services of Australia), oltre che da rappresentanti del Ministero dell’Educazione e dello sviluppo dell’infanzia del Sud Australia.


Rafforzamento dell’insegnamento bilingue e risorse online


Il simposio ha concentrato i lavori sul rafforzamento dell’insegnamento bilingue, sullo sviluppo delle risorse online e di una strategia nazionale finalizzata all’estensione dell’insegnamento e dell’apprendimento dell’italiano in futuro in Australia.

Ti potrebbe interessare anche..