Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Cybit 2013: anche informatici MAE partecipano a simulazione attacco

I tecnici del Ministero degli Affari Esteri hanno preso parte alla seconda esercitazione nazionale di sicurezza informatica svoltasi il 5 dicembre in collaborazione con la Presidenza del Consiglio e con il Ministero dello Sviluppo Economico.


L’esercitazione nazionale, denominata “Cybit 2013”, ha l’obiettivo di valutare l’efficacia dello scambio di informazioni tra Istituzioni pubbliche nazionali e con il settore privato, sulla base dell’architettura delineata per la protezione cibernetica e la sicurezza informatica nazionale nel DPCM 24 gennaio 2013.


Simulazione attacco cibernetico

Nello scenario ipotizzato, che simula un attacco cibernetico contro imprese del settore energetico e pubbliche istituzioni, sono stati simulati numerosi eventi a cui i tecnici hanno dovuto reagire, cooperando con gli interlocutori del settore pubblico e privato per pervenire alla soluzione dell’incidente.

Ti potrebbe interessare anche..