Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Alfano: “Fermo impegno dell’Italia a fronteggiare il fenomeno”

“Intendiamo confermare sia il nostro fermo impegno a fronteggiare il fenomeno, sia la costante vicinanza ai bambini sottratti e ai loro genitori”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Angelino Alfano a commento della riunione della Task Force Minori contesi tenutasi oggi alla Farnesina presso la Direzione Generale degli italiani all’estero e delle politiche migratorie, con la partecipazione di rappresentanti dei Ministeri dell’Interno e della Giustizia. La riunione ha rafforzato il coordinamento tecnico/operativo sui più urgenti casi di sottrazione internazionale di minori, in particolare in Paesi del Nord Africa e dell’Europa dell’Est, delineando la strategia d’azione che nei prossimi mesi vedrà impegnati la rete diplomatica e consolare della Farnesina, l’Interpol e l’Autorità centrale per l’applicazione della Convenzione dell’Aja. Nell’ultimo anno il fenomeno ha riguardato 281 casi di sottrazione vera e propria di minori e 242 casi di assistenza a minori e contesi e alle loro famiglie.

Ti potrebbe interessare anche..