Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Incontro del Sottosegretario Giro con esponenti della Repubblica Centrafricana

Il Sottosegretario di Stato agli Esteri, Mario Giro, ha incontrato alla Farnesina una delegazione di rappresentanti della Repubblica Centrafricana composta da esponenti del Governo, del Comitato Nazionale per la Transizione, delle comunità religiose e della società civile. La Delegazione, guidata dal Ministro per le Comunicazioni con delega alla Riconciliazione, è stata ospite a Roma della Comunità di Sant’Egidio, incaricata dal Presidente ad interim Djotodia di sostenere una mediazione nel processo di “nation building”.


L’incontro ha permesso di discutere le principali sfide che si prospettano per il ripristino dello stato di diritto e la ricostruzione della Repubblica Centrafricana, sconvolta da una grave crisi umanitaria e di sicurezza che ha prodotto violenze, rifugiati e sfollati tra la popolazione civile. Reiterando l’impegno assunto in una Dichiarazione firmata presso la Comunità di Sant’Egidio in occasione della visita, i membri della delegazione della Repubblica Centrafricana hanno manifestato al Sottosegretario Giro il loro impegno congiunto per una soluzione pacifica della crisi, la cessazione delle violenze, la riforma degli apparati di sicurezza ed il dialogo con tutte le componenti della società civile centrafricana.

Il Sottosegretario Giro, da parte sua, ha espresso l’apprezzamento del Governo Italiano per l’iniziativa, riaffermando l’impegno del nostro Paese a promuovere una più convinta assistenza della comunità internazionale al processo di ricostruzione e di riconciliazione della Repubblica Centrafricana.

Ti potrebbe interessare anche..