Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

JUBA: evacuati 63 civili europei (di cui 34 italiani) dal Sud del Sudan, previsto oggi alle 13.00 l’arrivo in Italia

Arriveranno oggi in Italia con un aereo da trasporto KC 767 dell’Aeronautica Militare proveniente da Gibuti 63 civili europei, di cui 34 italiani, evacuati ieri dal Sud Sudan a seguito dei disordini esplosi nel paese africano tra le forze lealiste e unità ribelli. A bordo, oltre ai militari, anche un team inviato dall’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri che ha gestito l’operazione di esfiltrazione in stretto coordinamento con il Comando Operativo di Vertice Interforze (COI). Tutti i civili imbarcati ieri a Juba e trasferiti a Gibuti hanno ricevuto una prima assistenza sanitaria e logistica presso la base delle Forze Armate italiane che fornisce supporto alle unità militari in transito o impegnate in attività nell’area del Corno d’Africa.

Ti potrebbe interessare anche..