Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Iran: Gentiloni, accordo complessivo su questione nucleare iraniana, annunciato a Vienna, e’ un risultato a lungo atteso

“L’accordo complessivo sulla questione nucleare iraniana, annunciato oggi a Vienna, e’ un risultato a lungo atteso”, così il Ministro degli Affari Esteri Paolo Gentiloni.

“Ottenuta grazie all’impegno di tutti i negoziatori e con un ruolo importante dell’Unione Europea, l’intesa di Vienna dimostra l’efficacia della diplomazia e del dialogo per contribuire a ridurre i rischi di instabilità nella regione”.

“Questo accordo – ha aggiunto il Ministro – apre nuove positive opportunità per il popolo iraniano e per la regione, delineando un percorso di normalizzazione dei rapporti con la Comunità internazionale, che potrà avere i suoi effetti anche sulla ripresa regolare delle relazioni economiche e commerciali con la Repubblica Islamica dell’Iran”. 

“L’Italia – ha ancora evidenziato Gentiloni – ha sempre incoraggiato l’impegno delle parti a raggiungere un buon accordo, solido e verificabile, che garantisca la Comunità internazionale sulla natura esclusivamente pacifica del programma nucleare iraniano. Nei prossimi mesi ci attiveremo per consolidare questo risultato e per rassicurare i Paesi che lo percepiscono in modo negativo”.

“Sono convinto – ha concluso il Ministro – che da questo accordo potranno derivare effetti positivi a livello globale e nella regione, sia per l’evoluzione dei diversi teatri di crisi sia per fare fronte alla minaccia comune rappresentata dall’estremismo violento e dal terrorismo.”

Ti potrebbe interessare anche..