Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Incontro del Ministro Luigi Di Maio con il Ministro degli Affari Esteri della Federazione Russa, Sergej Lavrov

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha incontrato, a margine del G20 di Roma, il Ministro degli Affari Esteri della Federazione Russa, Sergej Lavrov.

Al centro del colloquio, la situazione in Libia e in Afghanistan e lo stato dei rapporti bilaterali.

Con riferimento alla Libia, il Ministro Di Maio ha confermato l’impegno italiano a sostenere le prossime fasi del processo politico e la piena attuazione del cessate il fuoco, a partire dal ritiro di tutti i mercenari e combattenti stranieri dal Paese. Il titolare della Farnesina ha quindi ricordato la Conferenza sulla Libia che l’Italia co-presiederà il prossimo 12 novembre a Parigi, quale importante snodo per consolidare il sostegno della Comunità internazionale alla transizione e la stabilizzazione del Paese nordafricano.

Sull’Afghanistan, il Ministro Di Maio, nel ricordare gli esiti del Vertice G20 del 12 ottobre scorso convocato dall’Italia, ha riaffermato il ruolo essenziale delle Nazioni Unite nella gestione della crisi, anche alla luce dell’importante lavoro che svolgono le Agenzie ONU nel Paese, in particolare in ambito umanitario.

I due Ministri hanno poi avuto un breve scambio sui principali dossier del partenariato bilaterale, con particolare attenzione alla collaborazione economica. Il Ministro Di Maio ha espresso apprezzamento per la ripresa nel periodo post-pandemico dell’interscambio bilaterale e dell’export italiano, che ha fatto registrare una crescita del 13% nei primi otto mesi dell’anno. Si tratta di un dato che conferma l’intensità delle relazioni commerciali e che costituisce un ottimo viatico per la riunione plenaria del Consiglio Italo Russo per la Cooperazione Economica Industriale e Finanziaria che il Ministro Di Maio presiederà alla Farnesina il prossimo 6 dicembre.

Ti potrebbe interessare anche..