Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Colloquio telefonico del Ministro Luigi Di Maio con omologo francese

Proseguono i contatti internazionali del Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio, che questa mattina ha avuto un lungo e fruttuoso colloquio telefonico con l’omologo francese Jean Yves Le Drian. Al centro della conversazione in particolare i recenti sviluppi al confine russo-ucraino e in Ucraina orientale.

I due Ministri – nel ribadire sostegno all’integrità territoriale ed alla piena sovranità dell’Ucraina – hanno condiviso l’impegno a proseguire sulla strada del dialogo con la Russia, mantenendo unito il fronte europeo nella definizione di una risposta comune in funzione deterrente che sia al contempo efficace e sostenibile.

Il Ministro Di Maio ha altresì espresso l’auspicio di una risposta positiva da parte di Mosca alla disponibilità alleata ad avviare un confronto serio e concreto per risolvere la crisi, sottolineando al contempo come occorra lavorare per evitare una spirale escalatoria che ridurrebbe i margini dell’iniziativa politica e diplomatica.

Di Maio e Le Drian hanno brevemente discusso degli ultimi sviluppi in Mali, concordando sull’opportunità di mantenere uno stretto coordinamento anche con riferimento al comune impegno nella lotta al terrorismo nella regione saheliana.

Ti potrebbe interessare anche..