Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Fornitura di beni umanitari in favore della popolazione ucraina

È partito oggi dalla Base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD) a Brindisi, diretto al centro di raccolta di Niemce in Polonia, un trasporto umanitario via terra della Cooperazione italiana composto da circa 20 tonnellate di beni di prima necessità ed accoglienza (tra cui tende, coperte, generatori, stufe per tende, lampade e kit igienico-sanitari) a favore della popolazione ucraina. L’operazione è stata realizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con il coordinamento del Dipartimento della Protezione Civile e nell’ambito del Meccanismo Europeo di Protezione Civile.

Ti potrebbe interessare anche..