Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Della Vedova alla conferenza per la ricostruzione dell’Ucraina

Il Sottosegretario Benedetto Della Vedova guiderà la delegazione italiana alla Ukraine Recovery Conference, il 4 e 5 luglio a Lugano. Al centro della conferenza le prospettive della ricostruzione futura dell’Ucraina, sotto il profilo economico e infrastrutturale, ma anche sociale e umanitario. Attesa la partecipazione del Primo Ministro ucraino Denys Shmyhal, della Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, oltre ai rappresentanti di 36 Paesi e 13 organizzazioni internazionali.

L’evento, presieduto da Ignazio Cassis, Presidente della Confederazione Svizzera, sarà l’occasione per ribadire il fermo sostegno dell’Italia e dei suoi partner all’Ucraina, alla sua resistenza e alla futura ricostruzione, nonché al percorso europeo intrapreso. “Con le bombe che continuano a cadere sulle città, sembra difficile parlare di ricostruzione – ha dichiarato Della Vedova – ma dobbiamo sin d’ora pensare al cammino di ripresa dell’Ucraina, che si intreccerà con il suo percorso europeo. L’Italia, con imprese, enti locali e terzo settore, è pronta ad affiancare l’Ucraina nella ricostruzione, così come nella prosecuzione del processo di riforme”.