Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Visita del Vice Ministro On. Edmondo Cirielli alla base ONU di Brindisi

Il Vice Ministro Cirielli ha visitato oggi la Base di pronto intervento umanitario ONU (UNHRD) e il Centro Servizi Globali delle Nazioni Unite presso l’Aeroporto di Brindisi. Prima base di questo genere, istituita dalle Nazioni Unite e finanziata dall’Italia dal 2000, UNHRD offre servizi logistici internazionali e aiuti d’emergenza per rispondere alle crisi umanitarie nel mondo, grazie al suo Deposito di risposta umanitaria. Il Centro per i Servizi Globali garantisce invece il sostegno alle operazioni di pace dell’ONU nel mondo, di cui l’Italia è il settimo Paese contributore.  Come ha affermato il Vice Ministro, “questa base è stata una grande intuizione, che parte da lontano fino ai giorni nostri, un modello che da Brindisi è stato esportato in tutto il mondo delle Nazioni Unite, e quindi riteniamo che sia una realtà da potenziare anche nella sua dotazione infrastrutturale”. “La base, ha proseguito Cirielli, “necessita sicuramente di un intervento del governo italiano per consentirne l’ampliamento e renderla adeguata alla sua operatività, con ritorni diretti in termini di potenzialità per il territorio e per la valorizzazione delle risorse umane “.

Ti potrebbe interessare anche..