Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Sottosegretario Tripodi alle celebrazioni dei 150 dell’immigrazione italiana in Brasile

Il Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale Maria Tripodi ha partecipato all’evento di celebrazione dei 150 anni dell’immigrazione italiana in Brasile, tenutosi a Palazzo Doria Pamphilj.

Nel suo indirizzo di saluto ai partecipanti, il Sottosegretario Tripodi ha ricordato la grande amicizia tra Italia e Brasile, fondata su fortissimi vincoli storici e culturali. Ha inoltre sottolineato il fondamentale apporto della comunità di italiani in Brasile, che conta 700mila cittadini registrati e oltre 30 milioni di persone di discendenza italiana, ed evidenziato il contributo della comunità brasiliana presente in Italia. Il Sottosegretario ha riaffermato l’importanza della collaborazione tra l’Italia e i Paesi del continente sudamericano, in cui il Brasile gioca un ruolo fondamentale e figura tra i nostri principali partner. In particolare quest’anno, con la presidenza italiana del G7 e quella brasiliana del G20, Italia e Brasile saranno a stretto contatto per affrontare insieme le grandi sfide globali.

Ti potrebbe interessare anche..