Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

“Youth4Climate”, Ambasciatore Taffuri incontra giovani azeri

L’Ambasciatore d’Italia nella Repubblica dell’Azerbaigian, Claudio Taffuri, ha incontrato nei giorni scorsi, insieme al  suo omologo britannico James Sharp, i giovani azeri che parteciperanno all’evento “Youth4Climate: Driving Ambition” in programma a Milano dal 28 al 30 settembre 2021. 

Nell’ambito dell’accordo di partenariato tra Italia e Regno Unito per la Presidenza di COP26, l’Italia organizzerà, infatti, un evento interamente dedicato ai giovani, dal titolo: “Youth4Climate: Driving Ambition”, che offrirà ai giovani di tutto il mondo l’opportunità di confrontarsi e formulare proposte concrete sui temi del cambiamento climatico. 

All’evento è prevista la partecipazione di 400 giovani, di età compresa tra i 15 ei 29 anni, individuati nel rispetto dell’equilibrio geografico e di genere. La selezione ha premiato l’attivismo sui temi del cambiamento climatico e dello sviluppo sostenibile. Sulla base delle risposte a un questionario, sono stati selezionati coloro che hanno dimostrato capacità di pensiero strategico, leadership e motivazione. 

“Youth4Climate: Driving Ambition” si terrà a Milano dal 28 al 30 settembre 2021 presso il MiCo Milano Convention Centre. 

I primi due giorni saranno dedicati ai gruppi di lavoro, mentre il terzo sarà caratterizzato da una discussione tra i giovani delegati e i ministri presenti alla Pre-COP26. Le proposte che verranno avanzate dai giovani partecipanti saranno messe a disposizione dei successivi negoziati internazionali sull’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, i dibattiti in ECOSOC e UNFCCC. 

 

baku

Ti potrebbe interessare anche..