Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

A Palazzo Borromeo evento su immigrazione e integrazione

A Palazzo Borromeo evento su immigrazione e integrazione
A Palazzo Borromeo evento su immigrazione e integrazione

“Immigrazione, integrazione, futuro. Corridoi umanitari e rinascita sociale in Italia”. È il titolo di un evento che si è svolto lo scorso 6 luglio a Palazzo Borromeo, sede della dell’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede. Un’iniziativa che è stata aperta dall’Ambasciatore Francesco Di Nitto e realizzata in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio. Nell’occasione è stato presentato il libro di Mario Marazziti “Porte aperte. Viaggio nell’Italia che non ha paura”.

Sono intervenuti, S.Em.za Rev.ma il Cardinale Matteo Maria Zuppi, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana; Luciana Lamorgese, Ministra dell’Interno; Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli italiani all’estero e le politiche migratorie del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Mario Impagliazzo, Presidente della Comunità di Sant’Egidio; Daniele Garrone, Presidente della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia.

Il libro di Marazziti raccoglie storie di persone che hanno contribuito all’integrazione vincendo la diffidenza verso il “diverso”. Racconta anche l’esperienza della rete dei Corridoi Umanitari promossi dalla Comunità di Sant’Egidio, dalla Federazione delle Chiese Evangeliche e dalla Conferenza Episcopale Italiana.

Ti potrebbe interessare anche..