Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Thailandia, colloquio telefonico tra Ambasciatore Galanti e premier Prayut Chan-o-cha

L’Ambasciatore d’Italia in Thailandia, Lorenzo Galanti, in previsione della fine del suo mandato, ha avuto un colloquio telefonico con il Primo Ministro thailandese, Prayut Chan-o-cha, con il quale ha fatto il punto sulle relazioni Italia-Thailandia in materia di sicurezza, scienza,  tecnologia e medicina. Quest’anno segna, infatti, il 154esimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.

Entrambi hanno riaffermato il loro impegno a cooperare in tutti gli aspetti della promozione economica e dello sviluppo sostenibile. L’Ambasciatore Galanti ha ribadito che l’Italia sosterrà la Thailandia quale Paese presidente della prossima riunione della Cooperazione economica Asia-Pacifico (Apec), che si terrà a Bangkok nel mese di novembre, nella speranza che l’evento vada a beneficio di tutti i Paesi della regione e promuova una crescita economica sostenibile. L’Italia – ha aggiunto l’Ambasciatore Galanti – contribuirà, inoltre, all’organizzazione del primo vertice ASEAN-Unione Europea a Bruxelles.

Da parte sua, il primo ministro thailandese ha ringraziato per la partecipazione delle aziende italiane al forum Defense & Security 2022, tenutosi ad agosto, servito come vetrina delle ultime tecnologie di difesa del Paese ed, infine, si è detto lieto che l’UE e la Thailandia abbiano redatto un primo accordo di partenariato e cooperazione (APC) a settembre, che servirà come tabella di marcia per inquadrare positivamente le relazioni UE-Thailandia negli anni a venire.

Ti potrebbe interessare anche..