Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Praga celebra l’architetto barocco Jan Blažej Santini Aichel

Praga celebra l’architetto barocco Jan Blažej Santini Aichel
Praga celebra l’architetto barocco Jan Blažej Santini Aichel

Per celebrare i 300 anni dalla morte di Jan Blažej Santini Aichel (1677-1723), il grande architetto barocco ceco di origine italiana, l’Istituto Italiano di Cultura di Praga ha organizzato nella propria Cappella barocca il convegno “Un mistero chiamato Santini, 300 anni dopo”, con gli interventi di studiosi e giornalisti quali Flavio R.G. Mela, Andreas Pieralli, Michael e Radmila Iblovi e Johana Bronková.

Al convegno sono intervenuti l’Ambasciatore d’Italia in Repubblica Ceca, Mauro Marsili, e il Direttore dell’Istituto di Cultura, Vito De Bellis. Al termine dell’incontro, è stata inaugurata l’omonima esposizione fotografica, allestita in collaborazione con l’associazione culturale Putování za Santinim, composta da 41 fotografie artistiche in bianco e nero suddivise in due gruppi tematici: il primo, esposto nella Sala capitolare dell’Istituto, opera del fotografo Václav Kunc, e il secondo, nella Cappella barocca, realizzato dai membri del Fotoklub Vysočina. La mostra sarà aperta al pubblico dal 17 fino al 24 novembre, con ingresso libero.

 

Ti potrebbe interessare anche..