Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Repubblica Ceca – Nuovo record interscambio Italia-Repubblica Ceca,+11,6%

Nuovo record dell’interscambio tra Italia e Repubblica Ceca: secondo i dati diffusi dall’ufficio di statistica ceco, il Bel Paese ha scavalcato Francia e Austria ed e’ diventato il quinto partner commerciale del Paese dell’Europa orientale, dietro Germania, Cina, Polonia e Slovacchia).. Il trend particolarmente positivo gia’ nel 2015, ha conosciuto un nuovo balzo in avanti: l’interscambio commerciale ha raggiunto nel 2016 11,8 miliardi di euro con un aumento dell’11,6% rispetto all’anno precedente.
Ad una crescita rilevante dell’export verso l’Italia, che ha toccato i 6,3 miliardi di euro, fa riscontro il dato sugli acquisti dall’Italia cresciuti fino a raggiungere quota 5,5 miliardi di euro. “Fa molto piacere assistere a questa crescita straordinaria dell’interscambio che e’ motivo di orgoglio per il Sistema Italia in Repubblica Ceca – ha dichiarato l’ambasciatore Aldo Amati – Siamo in presenza di un mercato, quello ceco, che offre un ampio ventaglio di opportunita’ che va esplorato costantemente nelle diverse regioni stimolando l’ottima predisposizione del pubblico verso i prodotti made in Italy e lo stile di vita italiano”.
Si conferma la posizione strategica dell’industria ‘automotive’ e meccanica, che pesa sull’interscambio per 5,2 miliardi di euro (+13,9 % rispetto al 2015). Nelle importazioni dall’Italia in forte aumento sono gli acquisti di elettrodomestici e altre apparecchiature elettroniche (+19,1%), di mobilio (14,6%), di strumenti di precisione e ricerca (+12%) e nel settore vinicolo (+11%). Per quanto riguarda le vendite verso l’Italia, tra i settori piu’ dinamici si segnalano l’industria del tabacco (+73,3%), le vendite di macchinari per l’industria (+34%), automobili (+32,2%) e apparecchiature per la ricerca (+27,1%).