Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Ucraina: Mogherini, vittoria democrazia. Proseguire su strada riforme e piano di pace

Le elezioni ieri in Ucraina confermano, per il ministro degli Esteri Federica Mogherini, che il Paese è pronto a proseguire sulla strada della stabilizzazione.


“Le elezioni parlamentari in Ucraina rappresentano una vittoria della democrazia”, ha detto il ministro.


“E’ importante che sia stata assicurata la più ampia partecipazione al voto, a testimonianza dell’impegno delle forze politiche e del popolo ucraino per la costruzione di un futuro di pace e stabilità”, ha proseguito.


“Vorrei ringraziare gli osservatori elettorali, e in particolare quelli della missione OSCE-ODHIR guidata da Tana de Zulueta, per il lavoro prezioso di queste settimane”, ha aggiunto.


“Come Italia, continueremo a sostenere il cammino di riforme su cui il presidente Petro Poroshenko e il nuovo Parlamento dovranno proseguire e confermiamo il nostro impegno per una soluzione politica della crisi e per la stabilizzazione dell’Ucraina, a partire dall’attuazione degli accordi di Minsk, unica via per garantire al Paese e all’intera area sicurezza, benessere e crescita”, ha concluso Mogherini.

Ti potrebbe interessare anche..