Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Sereni, valorizzare in senso sostenibile produzione cotoniera del Burkina Faso

La Vice Ministra Marina Sereni ha partecipato oggi in videomessaggio alla Expo Yeelba, festival dedicato alla promozione della filiera cotton-tessile del Burkina Faso. Alla presenza di circa 250 partecipanti, tra i quali il Ministro degli Esteri burkinabé, Alpha Barry, l’Ambasciatore d’Italia, Andrea Romussi, e la Rappresentante speciale dell’Unione europea per il Sahel, Emanuela Del Re, l’evento ha permesso di promuovere in Italia e nel mondo il Faso Danfani (prodotto cotoniero tradizionale di eccellenza), favorire i contatti professionali e industriali tra la filiera tessile del Burkina Faso e dell’Italia e condividere le competenze, le tecnologie e le innovazioni nel campo del settore tessile locale.

L’Italia è un partner privilegiato del Burkina Faso: Ouagadougou aspira a creare una collaborazione con Roma per trarre esperienza dall’esperienza italiana per sviluppare, attraverso i contatti con attori italiani, possibili canali di commercializzazione a livello globale dei prodotti cotonieri tradizionali.

“L’Expo Yeelba – ha detto la Vice Ministra – non è solo business. È una cooperazione riuscita tra istituzioni, società civile, giovani e donne nel continente africano. La valorizzazione della produzione cotoniera in Burkina Faso è un passo fondamentale nel cammino verso uno sviluppo sostenibile e inclusivo. L’Italia è pronta ad accompagnare questo processo”.

Video

Ti potrebbe interessare anche..