Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Incontro tra il Segretario Generale della Farnesina, Amb. Ettore Francesco Sequi e l’Ambasciatrice greca Eleni Sourani

Il Segretario Generale della Farnesina, Amb. Ettore Francesco Sequi, ha incontrato l’8 luglio l’Ambasciatrice greca Eleni Sourani.

Il Segretario Generale ha evidenziato l’eccellente stato delle relazioni bilaterali che favorisce il coordinamento tra Roma e Atene sui principali temi europei e regionali, anche alla luce della comune vocazione europea e mediterranea. Al riguardo, l’Amb. Sequi ha ricordato l’incontro tra il Presidente del Consiglio Draghi e il Primo Ministro Mitsotakis del 22 giugno scorso e ha rimarcato che il secondo Vertice italo-greco sarà l’occasione per rafforzare ulteriormente la solida cooperazione tra i due Paesi.

L’Amb. Sequi e l’Amb. Sourani hanno poi passato in rassegna i principali temi regionali e internazionali. In merito alla situazione nel Mediterraneo orientale, il Segretario Generale ha sottolineato la necessità di evitare tensioni tra alleati NATO e l’esigenza di risolvere le dispute attraverso un dialogo basato sul diritto internazionale. L’Amb. Sequi ha anche fatto riferimento all’importanza dell’area per la sicurezza energetica europea, commentando che le ingenti risorse da sfruttare dovrebbero incoraggiare la soluzione di questioni da tempo aperte.

Sulla guerra in Ucraina, i due interlocutori hanno discusso le gravi conseguenze dell’aggressione russa e il pesante impatto sulla sicurezza alimentare ed energetica a livello globale.