Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Partecipazione del Ministro Antonio Tajani al Consiglio Affari Esteri dell’Unione Europea

Il Vicepresidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, sarà domani, 19 febbraio, in missione a Bruxelles per partecipare al Consiglio Affari Esteri dell’Unione europea.

La riunione, presieduta dall’Alto Rappresentante Josep Borrell, si aprirà con un confronto sulla situazione in Medio Oriente, cui farà seguito uno scambio informale con il Coordinatore delle Nazioni Unite per gli Aiuti Umanitari e la Ricostruzione a Gaza, Sigrid Kaag. Centrale anche la tutela della libertà di navigazione e commercio nel Mar Rosso a cui l’UE contribuirà con l’operazione navale “Aspides”: domani i Ministri degli Esteri europei ne approveranno ufficialmente l’avvio. Aspides, di cui l’Italia – che ha proposto l’iniziativa, insieme a Francia e Germania – avrà il comando operativo, è un importante segnale di rafforzamento per la difesa europea.

In agenda anche la situazione in Sahel. Si tratta del terzo confronto in poco più di tre mesi e verterà sulle modalità del futuro impegno europeo nella regione. In particolare, i Ministri si confronteranno su come assicurare continuità al ruolo dell’UE a fronte della crescente instabilità locale.

L’Italia, insieme ad altri Stati membri, avvierà un confronto dei 27 sulla morte in carcere del dissidente russo Alexei Navalny. Un tema già sollevato da Tajani in occasione della prima riunione dei Ministri degli Esteri G7 per l’anno di Presidenza italiana, a margine della Conferenza sulla Sicurezza di Monaco del 17 febbraio.

I Ministri avranno quindi una sessione di lavoro dedicata all’aggressione russa all’Ucraina, cui parteciperà anche il Ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba. Su richiesta dei Paesi baltici, vi sarà inoltre una discussione sulla situazione in Bielorussia.

Ti potrebbe interessare anche..