Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Lotta al fentanyl tra i temi della ministeriale Esteri G7 di Capri

“Nella riunione dei Ministri degli Esteri del G7 che si terrà a Capri in aprile inserirò, anche a nome del Governo, la questione della lotta al fentanyl, la droga sintetica che minaccia sempre più i nostri cittadini”, ha annunciato il Vicepremier e Ministro degli Esteri Antonio Tajani dopo una riunione di coordinamento tenuta a Palazzo Chigi sul tema del contrasto all’uso delle droghe sintetiche.

 

Il Rapporto Mondiale 2023 sulla droga dell’Ufficio ONU su droga e crimine (UNODC) ha evidenziato la crescente diffusione delle droghe sintetiche. Per quanto riguarda l’Italia, sempre secondo UNODC, l’uso di droghe sintetiche è ancora marginale, ma si assiste a un incremento dell’utilizzo tra le fasce più giovani della popolazione anche per la facilità dell’acquisto online.

 

Il Segretario di Stato Anthony Blinken ha lanciato il 7 luglio scorso la “Coalizione Globale” contro le droghe sintetiche in una riunione a cui ha partecipato anche Tajani. Ora anche l’Italia prepara un “Piano nazionale contro l’uso improprio di fentanyl e di oppioidi sintetici”, in linea di continuità con l’impegno nella Coalizione Globale, rispondendo all’esigenza di disporre di un efficace piano di prevenzione. Saranno coinvolti tutti i principali Ministeri.

Ti potrebbe interessare anche..