Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Lisbona, un libro digitale sulle donne nella poesia

L’Ambasciata d’Italia a Lisbona, nell’ambito del rapporto che lega l’Italia, Paese Osservatore Associato alla Comunità dei Paesi di Lingua Portoghese (CPLP), organizza – in occasione della Giornata della Lingua Portoghese – il progetto “Il Portoghese, luogo di Scrittura. DONNE NELLA POESIA”.

L’Ambasciata d’Italia intende così promuovere un’iniziativa – realizzata in collaborazione con la Casa Fernando Pessoa – che celebri le donne, la loro straordinaria capacità di creare poesia e di interpretarla attraverso la traduzione con l’apporto della loro eccezionale sensibilità.

A questo scopo, l’Ambasciata a Lisbona ha quindi invitato la Casa Fernando Pessoa a condividere la direzione artistica del progetto e ha coinvolto gli altri Paesi Osservatori Associati della CPLP a realizzare traduzioni, nelle loro rispettive lingue, di poesie ideate e da poetesse originarie degli Stati Membri della CPLP. I testi, le biografie delle autrici e le relative traduzioni sono pubblicate nel libro digitale che è stato creato ed è scaricabile qui. 

“Questa iniziativa – scrive l’Ambasciatore d’Italia in Portogallo, Carlo Formosa nel testo introduttivo del libro – vuole permettere di conoscere meglio, e far conoscere in modo più diffuso, l’opera di straordinarie poetesse che si può leggere nel volume in lingua originale, nonché nella sua traduzione in italiano e nelle lingue dei paesi osservatori associati che hanno aderito al progetto. Un caloroso ringraziamento va ai miei colleghi in Portogallo delle Ambasciate del Principato di Andorra, Georgia, Ungheria, Cile e Repubblica Slovacca, che hanno reso possibile con il loro impegno l’estensione ai rispettivi Paesi del dialogo interculturale insito nell’atto della traduzione”.

 

mulheres na poesia 5.05.2021

 

 

Ti potrebbe interessare anche..