Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.

“Ethbet!” al Festival del Documentario di Castellorizo

L’Istituto Italiano di Cultura di Atene ha collaborato a “Beyond Borders”, il Festival Internazionale del Documentario che si tiene dal 22 al 29 agosto nell’isola di Castellorizo. Per l’occasione, presenta la proiezione del documentario italiano “Ethbet!”, regia di Mattero Ferrarini (2021), in programma venerdì 27 agosto (ore 20.30). 

“Ethbet!”, ambientato a Il Cairo, significa “Sto aspettando!” ed era quello che gridavano i ribelli di piazza Tahrir per incoraggiare i loro amici a resistere durante la rivolta scoppiata nella capitale egiziana il 25 gennaio 2011. Il documentario racconta la storia di tre rivoluzionari a dieci anni da quei fatti. Dopo la fallita rivoluzione egiziana, cosa è successo ai ribelli? Cosa succede quando un regime militare, nonostante la folla di proteste di piazza riprese con entusiasmo da tutti i media mondiali, riesce a rafforzarsi invece di cadere?

Il regista Matteo Ferrarini ha debuttato nel 2011 con “Jali Road”, un progetto completamente indipendente e autocreato, girato in Malawi e presentato in concorso al Festival Cinema di Roma nel 2011. Il suo secondo film, “Buracos”, è stato girato in Brasile nel 2012 ed è stato selezionato anche in vari festival internazionali come anche “Nar per fer”, coprodotto da Small Boss e Decima Rosa e girato con il contributo della Commissione Cinema trentino. Il suo ultimo film, “L’ultima cattedrale”, girato con il contributo della Commissione Cinema Emilia Romagna, del MIBACT e del Comune di Modena, è stato trasmesso in Italia, Brasile, Svezia e Croazia.

 

atene appro1

 

 

Ti potrebbe interessare anche..