Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Sparkle rafforza le proprie rotte nell’Atlantico con il cavo sottomarino Monet

Sparkle annuncia l’attivazione di nuove capacità di spettro sul sistema di cavi sottomarini Monet che connette il Brasile agli Stati Uniti. Con questa aggiunta, Sparkle amplia la sua dorsale nel continente offrendo cinque rotte diversificate tra Nord e Sud America.

Monet è un cavo di nuova generazione di 10.556 Km che collega Boca Raton, Florida, a Fortaleza e San Paolo, Brasile. Con il nuovo percorso, Sparkle aumenta la ridondanza complessiva della sua rete che ora fornisce cinque rotte diversificate tra il Nord e il Sud America grazie a un’ampia infrastruttura sottomarina che include tre “autostrade digitali” sottomarine: Monet e Seabras-1 nell’Atlantico e Curie nel Pacifico.

Con l’aggiunta di Monet alle proprie rotte atlantiche, Sparkle migliora ulteriormente il suo servizio di transito IP globale Tier-1 Seabone e le sue soluzioni di capacità, rispondendo all’enorme richiesta di dati trainata dalle nuove tecnologie, dalle piattaforme multimediali e dai servizi basati sul cloud che richiedono una connessione ubiqua a Internet.

Con Monet, Sparkle continua l’espansione della sua rete americana in fibra ottica, che ora conta 56 Punti di Presenza tra Stati Uniti, Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Panama, Perù e Venezuela, una presenza capillare in Brasile e un nuovo hub di atterraggio e connettività neutrale a Panama.

Ti potrebbe interessare anche..