Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Sacerdoti liberati: Mogherini, gioia e soddisfazione

Il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, conferma la notizia della liberazione dei due sacerdoti italiani, Gianantonio Allegri e Giampaolo Marta, rapiti il 5 aprile scorso insieme a una suora canadese nella missione di Tchere della diocesi di Maroua, nel nord del Camerun. “E’ una grande gioia. Ringrazio innanzitutto le autorità del Camerun e il presidente Paul Biya per il grande lavoro svolto e il governo del Canada con cui abbiamo lavorato a stretto contatto”, ha detto Mogherini.


“Voglio esprimere la mia grande soddisfazione per la riuscita di un’operazione condotta magistralmente, grazie anche alla continua collaborazione tra i nostri servizi di informazione e l’Unità di Crisi della Farnesina”, ha aggiunto.


Il ministro ha informato della liberazione le autorità vaticane, con cui è rimasta in stretto contatto in tutte queste settimane.

Ti potrebbe interessare anche..