Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Il Viceministro Cirielli inaugura la tappa di Napoli della campagna ONU #InsiemepergliSDG

Il Vice Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale On. Edmondo Cirielli ha inaugurato oggi la tappa di Napoli della campagna di comunicazione sugli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite #InsiemepergliSDG, intervenendo alla seduta del Consiglio Comunale straordinario dedicata all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, alla presenza del Sindaco Gaetano Manfredi e della Presidente del Consiglio Comunale Vincenza Amato.

Nel ringraziare la Città di Napoli per aver accolto la tappa di avvio dell’edizione 2023 della campagna InsiemepergliSDG, il Vice Ministro Cirielli ha sottolineato di aver voluto iniziare proprio da Napoli, “città naturalmente proiettata sul Mediterraneo, con una quattro-giorni ricca di impegni e di eventi di alto profilo dedicati alle politiche del cibo per le città del Mediterraneo e ai partenariati fra queste. L’Agenda 2030, ha proseguito il Vice Ministro, è il punto di riferimento della cooperazione internazionale e l’azione globale dell’Italia è in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, con lo scopo ultimo di creare società più uguali e sostenibili partendo da comunità locali, territori e città, che rappresentano gli agenti principali del cambiamento”.

#InsiemepergliSDG è una manifestazione itinerante promossa dal 2020 in varie città italiane dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con i partner FAO, UN SDG Action Campaign, Commissione Europea, CIHEAM di Bari e Save the Children per diffondere la consapevolezza sulle sfide connesse al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile sanciti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’edizione 2023, partendo da Napoli, toccherà successivamente le città di Trieste e Palermo per accendere i riflettori sul ruolo delle città portuali italiane quale finestra sul Mediterraneo.

Le manifestazioni organizzate per la tappa a Napoli nell’arco di più giorni prevedono tre eventi di alto livello:

  • Consiglio Comunale straordinario dedicato all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (– venerdì 26, 10:00, Maschio Angioino);
  • Conferenza “Le politiche del cibo per le città del Mediterraneo” – venerdì 26, 14-17:30 e sabato 27, 9:30-13:30, Maschio Angioino, il cui obiettivo è approfondire problematiche legate alle  sfide delle politiche territoriali del cibo e  preparare il terreno a collaborazioni e progetto congiunto di gemellaggio con le città e i Paesi del Mediterraneo coinvolti.
  • Evento “Verso il secondo vertice ONU sui sistemi alimentari sostenibili: l’Italia presenta Agritech”  – sabato 27, 10:30-12:00. organizzato presso l’Aula Magna del Campus di San Giovanni a Teduccio, Napoli. L’evento, che rappresenta un momento importante di avvicinamento al Secondo Vertice sui sistemi alimentari sostenibili che sarà ospitato a Roma dal 24 al 26 luglio e che accenderà i riflettori sull’importante centro di eccellenza internazionale di Agritech, vedrà la partecipazione del Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, del Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Edmondo Cirielli, del Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, del Ministro dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini (in video collegamento), nonché del Rettore dell’Università Federico II, Matteo Lorito, del Presidente di Coldiretti Ettore Prandini, del Presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti e dell’Amministratore Delegato Bonifiche Ferraresi SpA, Federico Vecchioni.

Infine, il 27 maggio dalle ore 13.00 alle ore 14.00 è prevista la partecipazione del Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, in occasione della chiusura dell’evento “Le Politiche del cibo per le Città del Mediterraneo” presso la Sala dei Baroni del Maschio Angioino di Napoli, evento che sarà introdotto dal Vice Ministro degli Esteri Edmondo Cirielli.

Oltre a tali eventi, fino al 27 maggio sono visitabili al pubblico le installazioni interattive della Campagna nel cortile interno del Maschio Angioino.

Ti potrebbe interessare anche..