Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Partecipazione del Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, all’Assemblea pubblica di Confindustria Assafrica & Mediterraneo

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, ha partecipato all’Assemblea pubblica di Confindustria Assafrica & Mediterraneo dal titolo “Africa e Medio Oriente. Trasformazioni e traiettorie in un nuovo contesto globale”.

L’evento si è svolto a seguito del primo Vertice Italia-Africa: un appuntamento che ha aperto una nuova fase di relazioni e di iniziative ‘per e con’ i paesi del continente.

L’Africa, ha sottolineato il Vicepremier, “è una priorità della politica estera italiana, impegnata ad avviare un partenariato concreto tra pari attraverso la nostra diplomazia economica, che vuole e deve portare a una crescita mutuamente vantaggiosa”.

“Il percorso delineato dal Piano Mattei è la nostra stella polare”, ha aggiunto Tajani, ricordando le iniziative recentemente intraprese dalla Farnesina: la recente apertura di una nuova Ambasciata in Mauritania, di tre nuovi uffici dell’Agenzia ICE a Dakar, Nairobi e Lagos e le prossime aperture di uffici di SACE, SIMEST e Cassa Depositi e Prestiti in alcuni Paesi del Nordafrica e dell’Africa Subsahariana.

Per quanto riguarda il Medio Oriente, “l’attenzione del Governo è massima e mira ad una de-escalation e al raggiungimento di una pace che garantisca la sicurezza dello Stato di Israele e che dia al popolo palestinese la speranza di avere in futuro uno stato indipendente riconosciuto da tutti” ha affermato il Vicepremier, ribadendo come tale risultato rappresenti il presupposto indispensabile affinché l’intera regione possa crescere in un contesto di sicurezza e stabilità”.

 

Ti potrebbe interessare anche..