Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Andorra, visita dell’Ambasciatore Buccino Grimaldi

Andorra, visita dell’Ambasciatore Buccino Grimaldi
Andorra, visita dell’Ambasciatore Buccino Grimaldi

L’ Ambasciatore d’Italia in Spagna Giuseppe Buccino Grimaldi, con accreditamento secondario presso il Principato di Andorra, si è recato nello Stato pirenaico in occasione della celebrazione della Festa Nazionale. È stato ricevuto dalla Ministra degli Esteri Imma Tor Faus e ha partecipato ad una sessione straordinaria del Consell General (Parlamento unicamerale andorrano), aperta al corpo diplomatico e alle autorità civili.

L’Ambasciatore Buccino Grimaldi e la Ministra Imma Tor Faus hanno successivamente firmato un accordo in materia di conversione reciproca delle patenti di guida. La conclusione di questa convenzione, che avrà un impatto positivo sulla vita quotidiana dei cittadini italiani e andorrani, è giunta dopo 13 anni di negoziati.

L’Ambasciatore e la Ministra si sono quindi trasferiti presso il Palau del Gel del comune di Canillo in cui si è svolto il finissage della mostra fotografica “Italian Routes”, organizzata dall’Ambasciata d’Italia a Madrid in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri del Principato di Andorra e il Comune di Canillo. Questa esposizione era stata inaugurata lo scorso 22 febbraio, alla presenza del Console onorario ad Andorra Alberto Rossi e del Consigliere comunale per il turismo Àlex Kinchella. Attraverso splendide immagini fotografiche dell’arco alpino, a cura del fotografo paesaggista Fabiano Ventura dell’Associazione no-profit Macromicro, il pubblico andorrano ha potuto apprezzare la bellezza del territorio montano nonché i valori che questo ambiente porta con sé e l’importanza della consapevolezza dei cambiamenti climatici.

Successivamente, nell’auditorium dello stesso Palau del Gel, si è svolta una conferenza dell’architetto Claudio Larcher, selezionato dall’Ambasciata d’Italia a Madrid come testimonial italiano per celebrare anche nel Principato di Andorra – per la prima volta – l’Italian Design Day (IDD), rassegna periodica promossa in tutto il mondo dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale giunta alla sua ottava edizione. Nel corso della conferenza dell’architetto Larcher, dedicata al “Design in alta quota”, sono stati illustrati alcuni oggetti di design legati all’alpinismo.

Ti potrebbe interessare anche..