Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Accordo di cooperazione industriale, scientifica e tecnologica Italia-Israele

BANDO SCIENTIFICO 2024

Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2024, sulla base dell’Accordo di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica tra Italia e Israele.

Nell’ambito delle attività previste dall’Accordo di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica tra Italia e Israele, la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), per la Parte italiana, e il Ministero dell’Innovazione, Scienza e Tecnologia (MOST) per la parte israeliana, intendono avviare le procedure per la selezione di progetti ammissibili a sostegno finanziario, disciplinate dall’Art. 4 dell’Accordo.

Si richiede la presentazione di progetti congiunti di ricerca italo-israeliani, nelle seguenti aree di ricerca, entro mercoledì 10 aprile 2024 (ore 16.00, ora italiana):

1. Technologies for healthy soils (i.e. – novel fertilizers, soil implants, soil microbiome etc.)

2. Water technologies, including: drinking water treatment, industrial and sewage water treatment and water desalination

3. Precision optics, electronics and quantum technologies, for frontier applications, such as next generation gravitational wave detectors 

I progetti selezionati dalle Autorità Italiane e Israeliane verranno finanziati mediante contributi che verranno erogati a ciascun partner dalle proprie Autorità nel rispetto dell’Accordo di cui sopra nonché delle leggi, norme, regolamenti e procedure nazionali in vigore. Il testo completo del Bando, nonché i documenti da compilare per la partecipazione, sono disponibili accedendo ai link presenti in questa pagina.

Allegati

Call for proposal – Scientific Track 2024

Norme integrative per la partecipazione

Allegato 1. Domanda di partecipazione

Allegato 2. Dichiarazione sostitutiva partecipanti pubblici

Allegato 3. Dichiarazione sostitutiva partecipanti privati

Allegato 4. Consenso al trattamento dei dati personali

Annex A – Check list bando scientifico

FAQ bando

 

COMUNICATO

Nel corso della riunione del Sottocomitato Accademico della Commissione Mista italo-israeliana, svoltasi in videoconferenza il 21 novembre 2023,  come previsto dalla “Call for joint project proposals for the years 2023-2024”, pubblicata il 9 febbraio 2023 (Bando scientifico 2023), sono stati individuati i seguenti progetti ammessi a ricevere un sostegno finanziario:
Progetti vincitori

Roma, 21 novembre 2023

 

PREMIO “RITA LEVI-MONTALCINI PER LA COOPERAZIONE SCIENTIFICA TRA ITALIA E ISRAELE” AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI

La Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, Ufficio IX del MAECI, invita le Università e gli Enti di ricerca pubblici italiani a presentare proposte per la selezione di un progetto di cooperazione scientifica tra Italia e Israele, per l’attribuzione del Premio Rita Levi-Montalcini, edizione 2023.

Il Premio costituisce uno strumento per rafforzare la collaborazione scientifica tra i due Paesi attraverso il finanziamento del soggiorno in Italia di uno studioso israeliano di prestigio internazionale. Le proposte dovranno essere attinenti all’area tematica “Green fuels: present and future innovations”.

Data di scadenza: 24 ottobre 2023, ore 17:00 C.E.S.T.

Paese: ISRAELE

Direzione: DGSP – Ufficio IX

Roma, 4 settembre 2023

Allegati

Avviso

Modulo di presentazione del progetto

 

BANDO SCIENTIFICO 2023

Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2023, sulla base dell’Accordo di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica tra Italia e Israele.

Nell’ambito delle attività previste dall’Accordo di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica tra Italia e Israele, la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), per la Parte italiana, e il Ministero dell’Innovazione, Scienza e Tecnologia (MOST) per la parte israeliana, intendono avviare le procedure per la selezione di progetti ammissibili a sostegno finanziario, disciplinate dall’Art. 4 dell’Accordo.

Si richiede la presentazione di progetti congiunti di ricerca italo-israeliani, nelle seguenti aree di ricerca, entro giovedì 30 marzo 2023 (ore 16.00, ora italiana):

1) Innovative high-efficiency energy-producing systems (photovoltaic, hydrogen, hydroelectric).

2) Precision and personalized medicine.

I progetti selezionati dalle Autorità Italiane e Israeliane verranno finanziati mediante contributi che verranno erogati a ciascun partner dalle proprie Autorità nel rispetto dell’Accordo di cui sopra nonché delle leggi, norme, regolamenti e procedure nazionali in vigore. Il testo completo del Bando, nonché i documenti da compilare per la partecipazione, sono disponibili accedendo ai link presenti in questa pagina.

Scadenza bando: scaduto

Roma, 9 febbraio 2023

Allegati

Call for Proposals 2023 – Scientific Track

Allegato 1 – Domanda

Allegato 2 – Dichiarazione sost. partecipanti pubblici

Allegato 3 – Dichiarazione sost. partecipanti privati

Allegato 4 – Consenso trattamento dati personali

Annex A – Check list Bando Scientifico

Norme Integrative per la partecipazione italiana ai bandi per la raccolta di progetti congiunti e per la rendicontazione

Annex B – Standard Cooperation Agreement

Modulo A – Distinta Analitica Spese

Modulo B – Consuntivo di Spesa

Modulo C – Lettera d’incarico

Modulo D – Costo orario

Modulo E – Dichiarazione sost. rendicontazione

Modulo F – Time sheets

Modulo G – Ammortamento

FAQ Bando Scientifico

 

BANDO INDUSTRIALE 2023

Bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2023, sulla base dell’Accordo di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica tra Italia e Israele.

Nell’ambito delle attività previste dall’Accordo di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica tra Italia e Israele, la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), per la Parte italiana, e la Israel Innovation Authority-International Collaboration Division per la Parte israeliana, intendono avviare le procedure per la selezione di progetti ammissibili a sostegno finanziario, disciplinate dall’Art. 4 dell’Accordo.

Si richiede la presentazione di progetti congiunti di ricerca italo-israeliani attinenti ai settori contemplati dall’Art. 2 dell’Accordo entro mercoledì 21 giugno 2023 (ore 17.00, ora italiana).

I progetti selezionati dalle Autorità Italiane e Israeliane verranno finanziati mediante contributi che verranno erogati a ciascun partner dalle proprie Autorità nel rispetto dell’Accordo di cui sopra, nonché delle leggi, norme, regolamenti e procedure nazionali in vigore. Il testo completo del Bando, nonché i documenti da compilare per la partecipazione, sono disponibili accedendo ai link presenti in questa pagina.

Scadenza bando: scaduto

Roma,  1° febbraio 2023

Allegati

Bando industriale 2023

Allegato 1 – Domanda

Allegato 2 – Dichiarazione sost. partecipanti pubblici

Allegato 3 – Dichiarazione sost. partecipanti privati

Allegato 4 – Consenso trattamento dati personali

Allegato 5 – Dichiarazione sost. aiuti regime de minimis

Annex A – check list Bando Industriale

Norme Integrative per la partecipazione italiana ai bandi per la raccolta di progetti congiunti e per la rendicontazione

Modello Standard Cooperation Agreement

Modulo A – Distinta Analitica Spese

Modulo B – Consuntivo di Spesa

Modulo C – Lettera d’incarico

Modulo D – Costo orario

Modulo E – Dichiarazione sost. rendicontazione

Modulo F – Time sheets

Modulo G – Ammortamento

FAQ Bando industriale

Progetti vincitori

 

JOINT LABORATORIES 2020

Nell’ambito dell’Accordo di Cooperazione industriale, scientifica e tecnologica tra Italia e Israele, la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese – Ufficio IX del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) per la parte Italiana e il Ministero della Scienza e della Tecnologia (MOST) per la parte Israeliana intendono avviare le procedure previste per la selezione di un laboratorio congiunto sull’agricoltura di precisione.

È possibile presentare proposte nell’area di ricerca specificata nell’Avviso entro lunedì 16 settembre 2019 (ore 17.00, ora italiana). Il testo completo dell’Avviso nonché il Modulo di compilazione della domanda sono disponibili accedendo ai link presenti su questa pagina.

Avviso
Modulo di domanda

COMUNICATO

In relazione all’Avviso per la selezione di proposte per l’istituzione di un laboratorio congiunto sull’Agricoltura di precisione, pubblicato il 30 luglio 2019, nel quadro dell’Accordo di Cooperazione nel campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele, la Commissione mista italo-israeliana ha individuato il seguente progetto ammesso a ricevere un sostegno finanziario:

Acronimo Partner italiano Partner israeliano
AGRIFAST Centro Interdipartimentale di Ricerca Ambiente (CIRAM) – Università degli Studi di Napoli Federico II University of Tel Aviv

 

 

BANDO START-UP 2020

Bando per il finanziamento della mobilità in Israele di start-up italiane sulla base dell’accordo Italo-Israeliano di Cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica “Accelerate in Israel”.

È prorogato al 30 settembre 2020 ore 17:00 di Tel Aviv il termine di presentazione delle domande di partecipazione alla procedura di selezione per il finanziamento della mobilità in Israele di start-up italiane sulla base dell’accordo italo-israeliano di cooperazione industriale, scientifica e tecnologica. Le domande di partecipazione alla selezione dovranno essere presentate esclusivamente tramite posta elettronica certificata all’indirizzo amb.telaviv.archivio@cert.esteri.it, utilizzando l’apposito modello di domanda e la scheda informativa.

Scadenza bando: 2020-09-30 – Ora Locale: 17:00:00 di Tel Aviv (ore 16 CET)

Allegati

Bando Start Up

Avviso di proroga

Domanda di partecipazione alla selezione

Scheda informativa

Ambasciata d’Italia a Tel Aviv

 

 

BANDO INDUSTRIALE 2019

COMUNICATO

Nel corso della riunione della Commissione Mista italo-israeliana svoltasi al MAECI il 14 maggio 2019, come previsto dall’Avviso per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2019, pubblicato il 14 giugno 2018 nel quadro dell’Accordo di Cooperazione nel campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele (Bando industriale), sono stati individuati i seguenti progetti ammessi a ricevere un sostegno finanziario:

Acronimo Partner italiano Partner israeliano
PROH DAIRY Nutriservice s.r.l. Afimilk Agricultural Cooperative Ltd
ß-EMP Ospedale San Raffaele s.r.l. Betalin Therapeutics Ltd
GRAPHICS Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni Mellanox Technologies Ltd
AI-4-QD Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) Materials Zone Technologies Ltd
KEEPERS Penta Technology s.r.l. Libilipskin Ltd.

Roma, 16 Maggio 2019

 

BANDO SCIENTIFICO 2019

COMUNICATO

Nel corso della riunione della Commissione Mista italo-israeliana svoltasi al MAECI il 14 maggio 2019, come previsto dall’Avviso per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per l’anno 2019, pubblicato il 14 giugno 2018 nel quadro dell’Accordo di Cooperazione nel campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele (Bando accademico), sono stati individuati i seguenti progetti ammessi a ricevere un sostegno finanziario:

Acronimo Partner italiano Partner israeliano
GT-LT Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna – IRCCS Tel Aviv Sourasky Medical Centre
TEAMS Università di Cagliari Tel Aviv University
PIT Istituto Auxologico Italiano Bar Ilan University Ramat Gan
BLUEAPP Università di Roma Tor Vergata Ben-Gurion University of the Negev
ASIMP Università degli Studi di Milano Ben-Gurion University of the Negev
BEEMS Politecnico di Torino The Hebrew University of Jerusalem
DERESEMII Università di Roma Tre Tel Aviv University
ECZ-Dry Università di Padova The Hebrew University of Jerusalem

Roma, 06 giugno 2019