Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Inondazione in Nepal: Farnesina attiva per fornire assistenza ai connazionali

In merito alla violenta inondazione in Nepal, la Farnesina, attraverso l’Unità di Crisi e il Consolato Generale a Calcutta, si sono subito attivati per assistere al meglio i connazionali coinvolti.

La Farnesina e’  in costante contatto con le autorità locali e, adesso, vari connazionali sono già stati posti al sicuro dalle forze locali. Tra questi vi sono una famiglia di 3 persone che si trovava all’ Hotel Landmark e un gruppo di 10 italiani che alloggiava presso l’hotel Parkside. Anche la connazionale segnalata al Rainbow safari resort è stata messa in sicurezza.

Ti potrebbe interessare anche..