Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Padiglione italiano al Wine Paris & Vinexpo Paris

Padiglione italiano al Wine Paris e Vinexpo Paris
Padiglione italiano al Wine Paris e Vinexpo Paris

L’Ambasciatrice Emanuela D’Alessandro, insieme al Presidente dell’Agenzia ICE, Matteo Zoppas, al Direttore della Società organizzatrice, Rodolphe Lameyse, e al Direttore dell’Ufficio di Parigi dell’ICE, Luigi Ferrelli, ha inaugurato il 12 febbraio il Padiglione italiano al Salone Wine Paris & Vinexpo Paris. Il salone organizzato da Vinexposium, alla sua V edizione, è la principale fiera del settore wine and sprits in Francia e tra le tre principali in Europa.

Nel contesto delle attività promozionali a sostegno del vino italiano, l’Agenzia ICE ha coordinato la partecipazione congiunta di imprese italiane al Salone, con circa 120 produttori italiani in rappresentanza di 17 regioni. Oltre alle aziende presenti nel quadro della collettiva organizzata da ICE, vi sono nel salone altre 500 presenze italiane tra aziende, istituzioni, Regioni e consorzi che rendono l’Italia, con oltre 600 espositori, il primo Paese dopo la Francia.

Il Salone, inaugurato oggi presso Paris Expo Porte de Versailles dal Ministro dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare, Marc Fesneau, e dal Ministro dei conti pubblici, Thomas Cazenave, accoglierà buyers e operatori provenienti da tutto il mondo fino al 14 febbraio. All’evento sono infatti attesi oltre 4.000 espositori, provenienti da 56 Paesi, e oltre 40.000 operatori commerciali, provenienti da tutto il mondo, in un momento chiave dell’anno per riunire tutti gli attori della professione attorno ad una iniziativa che promuove territorio, vini e liquori di tutto il mondo.

Ti potrebbe interessare anche..