Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’Unità di Crisi ha condotto l’evacuazione di 12 giovani connazionali da Tonj

L’Unità di Crisi della Farnesina, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Nairobi, ha condotto l’evacuazione di 12 giovani italiani, tra cui tre minorenni,  impegnati in un progetto di aiuto allo sviluppo a Tonj, in Sud Sudan. I 12 italiani sono stati recuperati questa mattina con un volo dedicato da Tonj  per Juba, da dove hanno poi proseguito per Nairobi con un altro volo sempre coordinato dall’Unità di Crisi. A Nairobi i connazionali sono stati accolti dall’Ambasciata d’Italia che li assisterà durante la loro permanenza e fino alla loro partenza per l’Italia.

Ti potrebbe interessare anche..